• 001.jpg
  • 002.jpg
  • 003.jpg

Territorio

 

ROSOLINA MARE
Rosolina Mare è la perla del Parco del Delta del Po, una penisola lunga circa 8 km circondata dall'acqua delle valli e del mare Adriatico, in gran parte coperta da una fitta e rigogliosa pineta.
L'acqua del suo mare invita a lunghi e piacevoli bagni, mentre la spiaggia, famosa per la sua ampiezza, è un'immensa distesa di sabbia finissima e dorata, straordinariamente pulita. (premiata nel 2008 con Delfino Blu da parte di ARPAV e con 2 vele da parte di Legambiente e Touring club su Guida Blu).

Lungo l’immensa spiaggia sono dislocate diverse stazioni balneari modernamente attrezzate dotate di tutti i servizi e tutti i confort, con animazione, in particolare per i più piccoli, così da permettere ai genitori piacevoli momenti in relax.
Gli stabilimenti balneari mettono al primo posto la sicurezza sia in mare che in spiaggia, con pronto soccorso, moto medica in spiaggia, bagnini qualificati su ogni stazione e moto d’acqua per gli interventi veloci, tutto questo, combinato con fondali che aumentano di profondità in maniera molto graduale, fa di Rosolina una spiaggia molto sicura sia per gli adulti che per i bambini.
Le Spiagge attrezzate per la balneazione si estendono per circa 8,5 Km con una profondità media di oltre 100 mt.

Fonte: Ente Parco Regionale Veneto del Delta del Po


PARCO DEL DELTA DEL PO
Si percepisce qualcosa di magico , di sospeso, in questa terra dove da sempre l’uomo è in perenne lotta con la natura.
Qui, dove terra e acqua si confondono, dove lembi di terra si snodano in un labirinto ipnotico, senza fine, quasi a creare l’illusione dell’infinito.
Qui, gruppetti di case, opera prima della tecnica dell’uomo, costeggiano paesaggi suggestivi dai confini evanescenti: valli d’acqua dolce e salmastra, canali, lagune, piccole spiagge, boschi e pinete, ne fanno una terra ricca, una terra di miti e leggende, amata dagli scrittori e raccontata dal cinema.
Una terra in cui a tratti l’acqua lascia il posto alla campagna, invasa dai profumi delle erbe officinali.
Territori incantati da percorrere lentamente, scoprendo l’invadente dolcezza del paesaggio, appropriandosi del silenzio della natura, assaporando il misterioso intreccio di canali e canneti, godendo dei magnifici tramonti, prepotenti d’estate, diafani d’inverno.
Seducente come pochi altri luoghi al mondo, questo è il Delta del Po: un paradiso naturale tra terra, cielo e mare, dove l’incedere incerto della terra si rifugia in un mare che sembra non avere fine.

Fonte: Ente Parco Regionale Veneto del Delta del Po

Joomla BJ Metis template by ByJoomla.com